Rimini: inverno positivo per il turismo che segna + 3,5%

Rita Rocchetti, Nuovo Quotidiano di Rimini (www.nqnews.it): Le presenze dei turisti che vengono dall’est aumentate dall’8,7% nei primi tre mesi dell’anno / Più russi che lombardi / Da gennaio a marzo 2012 + 3,5% di arrivi in provincia / L’assessore Galli: “Buona partenza ma è bene essere prudenti”

Nonostante la crisi
e le nevicate record di febbraio,
i primi tre mesi dell’anno
si chiudono per il territorio
riminese con dati turistici
tutti in crescita, per un
totale di + 3,5% negli arrivi e
+ 0,9% nelle presenze. E sono
ancora una volta i russi a
stabilire uno storico primato.
Tra gennaio e marzo, infatti,
le notti trascorse in riviera
da turisti che parlano
russo salgono a + 8,7% rispetto
allo stesso periodo
2011, per una cifra complessiva
di 89.616 presenze, superiori
alle notti trascorse da
lombardi (78.466) ed emiliano
romagnoli (76.036), i
due principali bacini interni.


Bene anche le presenze
dalla Germania (+ 8,1%) e
dalla Svizzera (+ 20,4%),
meno bene dal Regno Unito
(-3,6%) e dalla Svezia (-
3,5%), mentre resta ancora
bassa la permanenza media
(arrivi/notti trascorse) estera,
pari a 2,9 giorni.
In ogni caso il primo bilancio
turistico dei mesi invernali,
banco di prova per
la cosiddetta ‘destagionalizzazione’,
si chiude con un
saldo positivo sia per le presenze
di turisti italiani
(+3,7%), sia per quelli stranieri
(+3%), con una performance
oltre la media dell’entroterra
riminese: +
5,6% di arrivi e + 14,9% di
presenze e un ottimo +
32,5% del segmento estero.

[…]

 

 

Ascolta il giornale radio di oggi

Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy