Rimini. Lotta per la segreteria provinciale del Pd: Russomanno in leggero vantaggio su Magrini. NQ di Rimini

NQ di Rimini: Ma la strada è ancora lunga e l’avversario Magrini è dato per favorito. Stasera altra infornata di congressi / I renziani mettono a segno l’en plein / Entra nel vivo il percorso congressuale per il rinnovo della segreteria provinciale del Partito Democratico / Lunedì Russomanno si è “preso” Bellaria, Viserba, Pennabilli, Montegridolfo, Corpolò e tre circoli riccionesi

RIMINI. Il percorso congressuale del Partito democratico entra nel vivo e per i “renziani” con un risultato che mette la carica. Nella serata di lunedì, infatti, il candidato alla segreteria provinciale Paolo Russomanno ha dato “cappotto”, come si dice, all’avversario Jury Magrini, vincendo nei circoli di Pennabilli, Corpolò, Montegridolfo, a Bellaria, in tre circoli riccionesi (Tre villaggi, Parco Resistenza e Fontanelle) e, ultimo ma non ultimo, a Viserba (roccaforte del consigliere Mattia Morolli, tra i sostenitori della prima ora del sindaco di Firenze). Con il risultato che la corsa alla segreteria vede partire il candidato “renziano” in leggero vantaggio nel numero di delegati (un paio) su Magrini. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy