Rimini. Madonnina piange lacrime di sangue, giallo ad Auditore. Corriere Romagna

Corriere Romagna: Sangue sul volto della Madonnina: è mistero / Giallo ad Auditore, paesino sotto la Diocesi di Rimini. Il sindaco: «Vogliamo fare chiarezza» / Sul posto la Scientifica: si tratta di sostanza ematica. E i residenti fanno la guardia anche di notte

RIMINI. Gli occhi della Madonnina di Lourdes rigati di rosso. L’arrivo dei carabinieri per mantenere l’ordine pubblico. Poi la Scientifica da Ancona sul posto che dà una prima risposta: si tratta di sangue. E’ mistero fitto nel paesino di Auditore, 1.600 anime a una quarantina di chilometri da Rimini e sotto la Diocesi riminese.

E’ lì che mercoledì, attorno alle 11, una donna di 84 anni ha gridato per prima al “miracolo”, dopo essere arrivata davanti alla celletta votiva all’altezza della via Roma. Davanti a lei il viso della statuina della Madonna solcato da lacrime rosse: «Il cuore che mi batteva forte. All’inizio non ho visto nulla mentre pregavo, poi ho visto le lacrime. Ha pianto sangue». E subito «la notizia si è sparsa in paese», spiega il sindaco Giuseppe Zito, che ha giocato d’anticipo e, intuendo il «clamore che sarebbe esploso», ha chiamato i carabinieri per “proteggere” l’edicola votiva. Non solo: sono stati allertati i parroci e la Diocesi. Il tutto mentre una folla crescente di curiosi si è ammassata davanti a quello spicchio di paese, sempre più blindato e avvolto dal mistero. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy