Rimini: Notte Rosa, cachet degli artisti ai terremotati?

“I fondi pubblci per i cachet degli artisti della Notte Rosa vadano ai terremotati emiliani”.

E’ l’appello lanciato dal Movimento 5 Stelle all’inventore del capodanno estivo della Riviera Romagnola ossia l’attuale sindaco riminese Andrea Gnassi.

“Tutti i contributi pubblici agli artisti impegnati nella manifestazione vengano devoluti con il loro consenso alle popolazioni terremotate – scrivono i grillini nel comunicato – La Notte Rosa avrebbe un diverso e più alto senso”.

I membri del partito apolitico, nella nota, citano l’esempio del pianista Michael Nymanb che, dopo aver suonato nella Rocca Sforzesca di Imola, ha devuto l’intero incasso della serata alle popolazioni terremotate.

Fonte: (corsivo) “La Voce di Rimini”

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy