Rimini: Padre tenuto lontano dal figlio per tre anni, Strasburgo gli dà ragione

(da “Il Corriere di Romagna”) Quindicimila euro di danni morali per essere stato tenuto lontano dal figlio per tre anni.

Lo ha deciso la Corte Europea di Strasburgo, che ha dato ragione ad un padre separato 45enne riminese con una sentenza inaspettata.

A pagare sarà lo Stato italiano per non aver messo in atto tutte le misure necessarie per garantire ad un padre divorziato la possibilità di incontrare il proprio figlio.

Nel mirino erano finiti pure i servizi sociali che avevano il compito di assicurare le visite.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy