Rimini. Pescatore bellariese trovato morto. La Cronaca NQNews

Brahim Maarad – La Cronaca Nuovo Quotidiano: Ferito ma non in modo grave un altro marinaio che era con lui in cabina. Il mondo della pesca a Bellaria sotto choc / Pescatore trovato morto in barca / Il bellariese Maurizio Riccardi, 54 anni, è stato rinvenuto senza vita al porto di San Benedetto / Probabilmente è deceduto a causa del malfunzionamento di una stufa accesa sull’imbarcazione

BELLARIA – Se n’è andato attaccato al suo lavoro. Maurizio Riccardi, noto pescatore bellariese di 54 anni, è stato trovato morto ieri mattina nella sua imbarcazione ormeggiata al porto di San Benedetto del Tronto. La motivazione del decesso è legata, molto probabilmente (sono ancora in corso le indagini), all’esalazione del monossido di carbonio dovuta al malfunzionamento della stufetta presente all’interno del natante. Il 54enne era in compagnia di un altro marinaio che però ne è uscito salvo. E’ stato comunque trasportato all’ospedale Madonna del Soccorso. Inizialmente le sue condizioni sembravano gravissime ma poi si è ripreso. A dare l’allarme è stato ieri mattina un albanese che, salendo a bordo dell’imbarcazione, ha notato le due persone prive di sensi. Sul posto sono giunte immediatamente le ambulanze del 118: i sanitari non hanno potuto far nulla per Riccardi mentre hanno potuto soccorrere l’altro pescatore. Capitaneria di Porto e carabinieri di San Benedetto indagano per appurare le cause della tragedia. (…)


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy