Rimini. Profughi al lavoro insieme ai comitati Ci.Vi.Vo.

Quattro profughi – provenienti da Bangladesh e Ghana – hanno iniziato la collaborazione con i comitati Ci.Vi.Vo. curando e  ripulendo il giardino, lo stagno e l’orto didattico
della scuola d’infanzia ‘Coccinella’.

“Dopo poco più di un mese – sono le parole di soddisfazione di Gloria Lisi, Vicesindaco del Comune di Rimini con delega alla protezione sociale – il progetto è già passato alla realizzazione. I comitati Ci.Vi.Vo stanno reagendo in maniera entusiasta alla possibilità di inserire profughi presso le loro fila. La prima esperienza pilota, quella presso “la Coccinella” ha soddisfatto tutti, i volontari, i profughi, le insegnanti e le famiglie. Un naturale rapporto di collaborazione, disponibilità reciproca e accoglienza che meglio di tante parole sintetizza il significato più profondo di una integrazione possibile. Altri quattro comitati hanno fatto richiesta e stanno aspettando la disponibilità delle cooperative che ospitano i profughi. È un buon inizio che, per tempistiche ed esito, è andato oltre le mie aspettative, evidenziando nei fatti la bontà e la fattibilità del progetto proposto”.

Leggi il comunicato Comune di Rimini

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy