Rimini. Riqualificazione lungomare, Gnassi ha incontrato gli assessori regionali Corsini e Donini

RIMINI. Lo scorso lunedì 23 febbraio 2015 il sindaco di Rimini Andrea Gnassi ha incontrato a Bologna gli assessori regionali Andrea Corsini (Turismo) e Raffaele Donini (Programmazione territoriale) per definire l’armonizzazione degli strumenti di pianificazione e tutti gli aspetti procedurali legati ai bandi per la riqualificazione del lungomare di Rimini, che l’Amministrazione comunale è intenzionata ad avviare entro la primavera 2015. 

Durante l’incontro (…) – sottolinea Gnassi – gli assessori regionali hanno spiegato come i bandi per la rigenerazione di una parte centrale e strategica nello sviluppo della città, su cui i privati potranno avanzare le loro ‘manifestazioni d’interesse’, dovranno incardinarsi in un Accordo di programma, anch’esso ‘figlio’ della nuova stagione in materia di tutela del territorio. C’è tutta l’intenzione da parte della Giunta regionale a riconoscere la peculiarità della pianificazione riminese sul tema della riqualificazione del waterfront, innestandosi in particolare sullo strumento della ‘premialità’ che verrà riconosciuto nei confronti delle città che fanno pianificazione strategica. E’ chiaro come l’intera partita corra in parallelo con quella dei fondi strutturali UE 2014-2020, che riconosceranno (anche su indicazioni europee) le progettualità come quelle di Rimini che pianificano riqualificazioni straordinarie con un approccio strategico e di superamento di un modello di sviluppo che consuma il territorio. L’impegno comune con la Regione è di proseguire nel lavoro tecnico di rifinitura dei rispettivi iter amministrativi, confermando la tempistica per l’avvio dei bandi per la riqualificazione del lungomare da piazzale Kennedy a Miramare”. 

Ufficio Stampa Comune di Rimini

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy