Rimini: Russo aveva documenti falsi per sfuggire alla mafia, arrestato

Rimini: Russo aveva documenti falsi per sfuggire alla mafia, arrestato

(da “Il Corriere di Romagna”) Un russo 49enne è stato arrestato venerdì pomeriggio perchè guidava con una patente intestata ad un lituano così come il passaporto.

L’uomo si è giustificato dicendo che è da 5 anni che possiede documenti falsi per sfuggire alla mafia russa.

L’uomo è stato processato e ha pattegiato 6 mesi, pena sospesa.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy