Rimini San Marino: fiumi di danaro. Alessandra Nanni, Il Resto del Carlino

Alessandra Nanni di Il Resto del Carlino: Rimini. Operazione della Finanza: in manette anche un altro imprenditore /  Spostavano fiumi di soldi a San Marino
/ Arrestati un gioielliere e un maresciallo / Nella rete.
Sono stati sequestrati
anche beni
per 2 milioni di euro

La vita dorata di Alberto Verni,
gioielliere ‘pendolare’ tra Riccione
e Cortina, è finita l’altro pomeriggio,
quando la Guardia di finanza
di Rimini è andata ad arrestarlo
per una sfilza di reati che
vanno dalla corruzione alla frode
fiscale, fino all’associazione a delinquere.
L’accusa è quella di avere
fatto rientrare in Italia, grazie a
una società fittizia creata a San
Marino, il ‘nero’ che aveva depositato
nelle banche del Titano. Come
lui, agli arresti domiciliari, sono
finiti anche un maresciallo delle
Fiamme Gialle in servizio a Fano,
Antonio Morlino, e un imprenditore
pesarese, Mirko Tonelli.
Indagati invece un ex direttore
di banca e le mogli di Verni e Tonelli.
I militari hanno anche sequestrato
beni per due milioni e
mezzo di euro, incluso il lussuoso
attico a Riccione, dove ora Verni
è confinato.
(…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy