Rimini. Scoperta mentre asportava il portafoglio dall’interno di una borsa: arrestata dalla Polizia di Stato

Nella tarda mattinata di ieri,  23 novembre 2022, personale della Polizia di Stato di Rimini ha tratto in arresto una cittadina italiana per il reato di Tentato Furto con destrezza pluriaggravato.

Ne dà notizia la Questura di Rimini, precisando come, “alle 11.50 una volante della Questura di Rimini veniva inviata presso l’esercizio commerciale IKEA di Via Tolemaide in quanto una donna con gesto fulmineo aveva aperto la borsa di un cliente, che era collocata nell’apposito vano dl carrello della spesa, estraendo il portafoglio contenuto all’interno.

Scoperta immediatamente, la stessa gettava nel carrello il portafoglio asportato cercando di scappare. L’addetto alla sicurezza attirato dalle urla, è intervenuto bloccando la fuga della donna.

I poliziotti giunti sul posto, individuavano la persona fermata dall’addetto alla sicurezza traendola in arresto. La stessa nella giornata odierna verrà sottoposta al giudizio direttissimo.

Si ricorda che nei confronti delle persone indiziate ed imputate vige la presunzione di innocenza”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy