Rimini: Siglata convenzione Comune-notai per trasmissione telematica degli estratti e delle convenzioni matrimoniali

Siglata la Convenzione per la trasmissione telematica della certificazione e delle Convenzioni matrimoniali tra l’Ufficio dello Stato civile ed i Notai.

Ieri mattina, presso il Comune di Rimini alla presenza dell’assessore Irina Imola (Servizi al Cittadino, Trasparenza e Semplificazione Amministrativa), il responsabile dei Servizi demografici dott. Bronzetti Enrico  e Marco Gori, Presidente del Consiglio Notarile Distrettuale di Forlì-Rimini hanno sottoscritto la nuova Convenzione, che permetterà di ottimizzare i tempi per il cittadino che si rivolge al Notaio per effettuare atti notarili prevedendo la possibilità dello scambio della certificazione di stato civile occorrente direttamente tra il Notaio e l’ufficio dello stato civile e con l’invio diretto dell’atto notarile redatto per l’annotazione nei registri dello stato civile.

Si tratta di un servizio  gratuito non difforme da un qualsiasi invio basato sulla posta elettronica certificata (PEC), che già ora è – e diventerà sempre più – lo strumento di comunicazione con l’Amministrazione.

Tale iniziativa è accompagnata anche dall’istituzione di un “filo diretto” con gli Uffici Anagrafici del Comune, che renderà ancor più agevole l’acquisizione d’informazioni in quei casi imprevisti o d’urgenza che sovente capitano, davanti al notaio in sede di stipula.

L’operazione rappresenta la prima parte di un progetto assai più ampio che si completerà con la Banca Dati Anagrafici (direttamente consultabile) che il Comune di Rimini sta approntando.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy