Rimini. Superbonus, 1500 famiglie bloccate: in arrivo un aiuto da 10 milioni di euro

Rimini. Superbonus, 1500 famiglie bloccate: in arrivo un aiuto da 10 milioni di euro

RASSEGNA STAMPA

«Una speranza concreta adesso c’è. Speriamo che diventi realtà a breve». Giuseppe Volpe, referente per la Romagna del comitato esodati del Superbonus, esprime la sua soddisfazione per la decisione della Regione di sbloccare i crediti incagliati e diventati, di fatto, inesigibili dopo la cancellazione del “110” da parte del governo.

«Il provvedimento legislativo è stato varato ieri (martedì, ndr) – sottolinea Volpe – ora manca solo l’individuazione della banca di riferimento, che speriamo avvenga entro fine estate. Per arrivare, così, in autunno a far ripartire i lavori. O comunque il prima possibile». Stanziati circa 10 milioni. Per migliaia di famiglie riminesi la fine di un incubo. E il ritorno alla luce già dal prossimo anno. Spiega l’assessore al Bilancio dell’Emilia Romagna, Paolo Calvano: «L’as-semblea legislativa ha approvato all’unanimità un articolo di legge sulla circolazione dei crediti fiscali derivanti da interventi per l’efficientamento energetico del patrimonio edilizio. Provvedimento che permetterà alle aziende partecipate della Regione, che non rientrano nel perimetro della pubblica amministrazione, di acquisire i crediti che sono attualmente nei cassetti fiscali delle banche. Al fine di liberare spazio fiscale sufficiente da mettere le stesse banche in condizione di poter acquisire quei crediti fiscali, attualmente congelati, delle imprese o dei cittadini emiliano romagnoli. E parliamo di una capacità fiscale tra gli 8 e i 10 milioni di euro annui» (…)

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy