Rimini terza in Italia per gioco d’azzardo: lo studio dell’Osservatorio provinciale. Corriere Romagna

Corriere Romagna: L’illusione /
Gioco d’ azzardo, Rimini terza in Italia
/
Studio dell’ Osservatorio provinciale: spesa alta, ma molti giocatori sono turisti

RIMINI. Quando si parla di gioco d’ azzardo e di spesa pro-capite, Rimini si colloca al primo posto fra le province in regione e addirittura terza in Italia. La media regionale è di 1.251 a persone nel 2013, nel caso di Rimini bisogna aggiungere alla torta un 33 per cento.
Si tratta di uno studio firmato dall’ Osservatorio antimafia della Provincia di Rimini finalizzato a «dimostrare quanto incida la variabile turistica».
«Un’ altissima spesa pro -capite – si legge nella relazione riferendosi a Rimini – si accompagna a un numero di esercizi non difforme dal resto della regione e un numero di trattamenti (del Sert) sensibilmente più basso della media». Quindi sono stati localizzati i 462 esercizi riminesi con slot machine, suddividendoli in base alla distanza dalla costa.
(…)
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy