Rimini. Travolto e ucciso da un motorino. Corriere Romagna

Corriere Romagna: Investito da un motorino, cade e muore / La vittima, che ha battuto la testa sul cordolo del marciapiede, era un romeno di 42 anni / Il “Ciao” in senso vietato: il conducente, uno studente riminese, denunciato per “omicidio stradale”

RIMINI. Investito e ucciso da un ciclomotore che viaggia in senso vietato. L’incidente è accaduto l’altra notte verso l’1.30 in via Gozio de’ Battagli, una stradina a due passi da piazza Cavour, all’altezza del numero civico 12. La vittima, un cittadino romeno di 42 anni sulla cui identità sono ancora in corso accertamenti, camminava con un suo conoscente. All’improvviso è sbucato il Ciao Piaggio, dalla direzione sbagliata, che lo ha urtato facendogli perdere l’equilibrio. L’uomo è caduto rovinosamente a terra. Sfortuna ha voluto che abbia battuto la testa nel cordolo del marciapiede: l’uomo è morto sul colpo. L’ambulanza del 118 è arrivata in pochi minuti e gli operatori hanno tentato a lungo di rianimarlo, ma non c’è stato niente da fare. (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy