Rimini: Violazioni nella conservazione dei cibi, multati ristoranti per 1.500 euro

Alcuni ristoranti sulla spiagga riminese tra i bagni 40 e 45 hanno ricevuto sanzioni per oltre 1.500 euro.

I ristoratori hanno commesso alcune violazioni igienico sanitarie sulla conservazione dei cibi.

Durante i controlli sul lungomare, effettuati dai carabinieri, sono stati multati anche due campanellari di origine rumena.

I due stranieri sono stati sorpresi dagli agenti in via Regina Elena mentre cercavano di intrattenere alcuni sprovveduti turisti.

Sono state ritirate anche tre patenti per guida in stato di ebbrezza e denunciate quattro prostitute per inosservanza del foglio di via oltre una persona priva di permesso di soggiorno e documenti e un’altra per guida con patente revocata.

Fonte: “Nuovo Quotidiano di Rimini” – www.nqnews.it

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy