San Giovanni in Marignano. In auto nel fosso di notte, trovata morta dopo 14 ore

L’incidente alle 4.30 di ieri, il corpo notato da un passante alle 18.30. La donna è deceduta sul colpo.

ERIKA NANNI – Un’automobile è stata ritrovata ribaltata in un fosso lungo via Tavullia all’incrocio con via Melareto. All’interno, il corpo senza vita di una giovane donna.

È la macabra scoperta fatta da un passante ieri pomeriggio intorno alle 18.30. Gli è sembrato di scorgere la sagoma di un’auto tra gli arbusti del canneto, così ha scostato le piante per vedere meglio ed è apparsa l’auto ribalta. Immediato l’allarme al 118 e alle forze dell’ordine. Ma quando sono giunti sul posto, per la donna alla guida dell’autovettura non c’era più niente da fare.

Le sue generalità al momento di andare in stampa non erano ancora state ancora diffuse, ma dalle prime ricostruzioni pare si trattasse di una donna residente a Tavullia, che rincasava dopo il lavoro. (…)

Articolo tratto dal Corriere di Romagna

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy