San Marino. 43a Maratonina di Natale nelle mani di Gianluca Borghesi e Laura Ricci

SAN MARINO. Non c’era forse modo migliore per la Maratonina di Natale, organizzata dal G.P.A. San Marino, di festeggiare la sua 43a edizione se non quello di battere un’altro record: 1.738 partecipanti, tra competitivi, non competitivi, ragazzi e camminatori, un vero e proprio bagno di folla e di atleti da tutte le parti di Italia, con il “Circolo Dipendenti Comune di Bologna” capace di portare ben 121 rappresentanti, tutti non competitivi, per una manifestazione sportiva ormai consolidata che si conferma una delle gare più belle e caratteristiche del podismo romagnolo.

Valida come ultima gara dell’anno del Calendario “Mare-Verde-Monte” la maratonina, come sempre splendidamente organizzata, vede ai nastri di partenza della gara competitiva circa 360 atleti.

Occhi puntati sugli atleti di casa Michele Agostini e Matteo Felici, giovani promesse del podismo sammarinese e sui vari big presenti, in primis Gianluca Borghesi, Laura Ricci e Nanu Ana.

In una tiepida giornata invernale, lungo i 16,850 km dei suggestivi saliscendi del percorso, nulla hanno potuto gli avversari contro un Borghesi veramente incontenibile (fresco anche del 27° posto assoluto alla Maratona di New York).

Il 36enne atleta dell’Atletica Imola Sacmi AVIS ha dettato legge sin dalle prime battute, prendendo subito un leggero vantaggio sul gruppetto di testa, gruppo che si è poi sgranato riducendosi a due soli inseguitori che si sono poi ulteriormente staccati non riuscendo, soprattutto in salita, a tenere il ritmo del battistrada.

Borghesi e entrato per primo sulla pista di atletica del “San Marino Stadium” chiudendo la gara in 58:40 davanti a Marco Ercoli (Atletica Fanfulla Lodigiana) secondo in 59:07 e Roberto Corbara (San Vittore Amici della Fatica) terzo in 59:27 e ultimo a chiudere la gara sotto l’ora.

Grande prestazione dei due giovani top runner bianco-azzurri: Matteo Felici (Olympus San Marino) ha chiuso al 4° assoluto e primo dei sammarinesi in 1:00:43 mentre Michele Agostini (GPA San Marino) ha conquistato il 10° posto assoluto e 1° di categoria con il tempo di 1:02:55. 

Copione analogo per la gara femminile dove Laura Ricci (Corradini Rubiera Excelsior Rubiera) bissa il successo dello scorso anno chiudendo in 1:07:30, davanti all’atleta della Gabbi Bologna Ana Nanu (entrambe a podio nelle ultime 5 edizioni), 1:08:43, e Livia Grazi (Atl. Lib. Rimini), 1:10:35.

Ottimo anche l’ottavo posto di categoria di Fausta Borghini (1:14:40) atleta del G.P.A. San Marino.

Alla fine la festa e la vittoria è stata un po di tutti: dei numerosi partecipanti che si sono divertiti e sfidati sui vari e suggestivi percorsi, dell’organizzazione sempre attenta e scrupolosa e di tutti coloro che hanno nuovamente reso possibile l’ennesima realizzazione di un evento ormai irrinunciabile nel panorama sportivo sammarinese.

Buone Feste a tutti e arrivederci nel 2015 per l’edizione numero 44. 

L’ufficio Stampa del G.P.A. San Marino


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy