San Marino. A Malta per Campionati Europei l’Under 16 sconfitta di misura

SAN MARINO. Il cammino in terra maltese degli Under 16 biancazzurri inizia con una sconfitta di misura e non senza rammarico. Partiti molto bene, spingendo tanto e trovando il canestro in appoggio, subito Pasolini, Giovanni Ugolini e Giacomini per il 6-2 SMR dopo appena 1’; Gibilterra replica con la zona 2-3 tenuta fino alla fine, e da lì inizia la sofferenza, si conserva il minimo sindacale del vantaggio alla prima sirena (11-10 SMR, G.Ugolini 5), ma resterà magra soddisfazione, perché Gibilterra sale 22-13 al 16’ e gioca senza l’affanno di chi insegue. 

Molti, e molto lodevoli, i tentativi di rientrare, 25-28 al 26’30”, parità a quota 29 con il maggiore dei due Ugolini a menare le danze, vantaggio illusorio a -4’00” dalla sirena finale con la tripla di Pasolini del 36-35, qui la chiave della gara perché i Titans hanno due ulteriori possessi per mettere più fieno in cascina, invece rimane il punto a punto, a -1’40” è 42-40 Gibilterra e la sterilità in attacco dei nostri U16 la decide, perché, al contrario, Santos e Lopez realizzano e guadagnano un divario (+6 a -1’00”) incolmabile. In attacco polveri bagnate da fuori contro la zona, i biancazzurri hanno allungato poco il campo, permettendo agli avversari di schierarsi comodamente e di chiudersi in area con i 198 cm di Aaron Santos ad impedire i tiri da sotto.Da menzionare Giovanni Ugolini che ha giocato tutta la partita ed è stato il migliore (14 punti, 16 rimbalzi), doppia cifra anche per Giacomo Pasolini (14), mentalità giusta anche per Pietro Ugolini (13 anni, già 15 minuti in campo) e Alessandro Ghinelli. Gibilterra la vince soprattutto a rimbalzo, 59-44 il saldo (Santos 18, oltre a 13 punti, Fava 18+15), ma che si sarebbe sofferto nel pitturato era prevedibile alla vigilia, come però la nostra supremazia nella corsa, che invece non si è concretizzata.Nell’altra sfida odierna, Andorra batte Galles 67-52 (Bartolome Frases 15; Koukouravas 20); in classifica quattro squadre appaiate a due punti, si profila un Europeo che più equilibrato era difficile, per i nostri nuovo importante esame domattina alle 11,30 contro Andorra. 

IL TABELLINO

San Marino – Gibilterra 42 – 48 (11-10; 16-24; 29-31) 

San Marino: Giovanni Galeotti 4, Lorenzo Menicucci ne, Gianluca Alfarano, Kevin Riccardi, Filippo Parenti, Alessandro Ghinelli 3, Giacomo Pasolini 14, Francesco Tecce ne, Giovanni Ugolini 14, Simone Giacomini 2, Leonardo Liberti 5, Pietro Ugolini. All.: Miriello, Vice Muratori. 

Gibilterra: Daswani ne, Rodriguez 6, Yeats 2, Smart, Fava 18, Falzun ne, Santos 13, Lopez 7, Mesilio ne, Castellon Jimenez, Tellez K 2, Tellez S ne. All.: Parody, Vice Haefner. 

Per il livescore: http://www.fibaeurope.com/default.asp Classifica dopo la seconda giornata: Malta 2 (1-0) Gibilterra, Andorra e Galles 2 (1-1) San Marino 0 (0-1) 

Programma della terza giornata, 2 luglio 2014: ore 11,30 San Marino – Andorra  ore 16,00 Galles – Malta riposa: Gibilterra 

Nella foto: San Marino Under 16 sul parquet di La Valletta, Malta Federazione Sammarinese Pallacanestro 

 


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy