San Marino. A Serravalle e’ lutto cittadino per la morte di Giorgio Pasolini. San Marino Oggi

San Marino Oggi: Per il funerale si attende l’ok del magistrato che deve decidere sull’autopsia /
“per noi è lutto cittadino” il dolore per la morte di “Paito” /
Chiesa gremita per il rosario a Giorgio Pasolini schiacciato da un muro

La morte di Giorgio Pasolini ha destato in molti sconcerto e cordoglio. Il 70enne di Serravalle era assai conosciuto in repubblica, soprattutto per la sua attività di titolare della Nie, una delle principali imprese edili sammarinesi.
e la morte è arrivata proprio mentre faceva il suo lavoro di sempre, il muratore.

Stando alla ricostruzione dell’accaduto, sabato mattina mentre cercava, assieme a due operai di origine marocchina (uno di 33 e l’altro di 39 anni alle dipendenze di un’altra ditta edile di San Marino), di spostare una parete, in una casa di sua proprietà, in via Campo di Tari a Serravalle, a poca distanza dalla sua abitazione, il muro gli è franato addosso.
Colpiti anche i due extracomunitari. Ad avere la peggio però è stato “Paito” (così infatti era conosciuto) che purtroppo non ce l’ha fatta. A dare l’allarme, attorno alle 10.30, è stata una vicina di casa che stava rincasando con la spesa. La donna ha sentito infatti il rumore del muro che crollava e soprattutto, ha visto uno dei due operai rimasti feriti, urlare sul terrazzino. L’ambulanza è accorsa subito, ma per Pasolini non c’è stato niente da fare. Diversa e più fortunata la sorte invece degli altri due ragazzi che hanno riportato escoriazioni non gravi, guaribili in pochi giorni.

Giorgio Pasolini era un personaggio molto conosciuto a San Marino, in particolare in quanto titolare della nuova impresa edile. Lui, muratore già da ragazzo, sabato era alle prese con lo spostamento di una parete di circa 3 metri per 4 che doveva essere tagliata e poi spostata. 

 

Leggi l’intervento di Clelio Galassi sulla morte di Giorgio Pasolini.

 

 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy