San Marino. AASS: bollette alla Bcs? Scadenze prorogate

L’ASS, Azienda Autonoma per i Servizi, visto anche i contenuti del decreto d’urgenza promulgato lunedì 28 novembre 2011 n.186, “misure urgenti
a sostegno dei depositanti di banche in regime di sospensione dei pagamenti”, ha prorogato d’ufficio la scadenza per i pagamenti di bollette che fanno
capo a Banca Commerciale, attualmente in amministrazione straordinaria.

L’Azienda Autonoma per i Servizi, nell’intento di ridurre prima di tutto i disagi per la propria clientela, ha prorogato d’ufficio i termini di scadenza di tutte le fatture dei Servizi a rete (Energia elettrica, Gas naturale ed Acqua potabile), nonché della tassa Ambientale e della Tassa Raccolta Rifiuti, per tutti i propri clienti che hanno appoggiato il pagamento delle proprie bollette su conti correnti aperti presso la Banca Commerciale Sammarinese, fino al termine della durata del regime di sospensione dei pagamenti stabilito da Banca Centrale della Repubblica di San Marino.

Leggi il comunicato AASS

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy