San Marino aggredito dalla Provincia di Rimini, evasione fiscale

La Repubblica di San Marino è aggredita a Forlì dalla Provincia di Rimini, per iniziativa del Presidente Stefano Vitali, processo Varano, in quanto danneggiata per evasione fiscale.

Questa mattina infatti il gup del tribunale di Forli’ ha ammesso l’ente
provinciale riminese tra le parti civili nel procedimento per i reati di
evasione fiscale e riciclaggio.
Nonostante le numerose eccezioni sollevate
dai legali degli imputati, che sostenevano come non ci fosse correlazione tra
evasione fiscale e risorse economiche sottratte al territorio e dunque
bisognasse escludere dalle parti civili la Provincia, il giudice per l’udienza
preliminare ha preso per buona la tesi dell’istituzione riminese.

Quindi, per la
prima volta in Italia arriva un riconoscimento giuridico della relazione tra i
due elementi (evasione e danno al territorio). Ora si passera’ al processo
penale vero e proprio ma il precedente di oggi puo’ gia’ essere considerato
secondo l’ente pubblico di Rimini il “buco nella diga” per tutti le altre
istituzioni che dovessero trovarsi in casi analoghi
. (da Smtv San Marino)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy