San Marino. Ambasciatore Mercuri in posa con Confuorti e Savorelli

Ambasciatore, che ha già avuto il gradimento del governo, in posa con Confuorti e Savorelli

Nei giorni scorsi è stato nominato il nuovo ambasciatore d’Italia a San Marino. Il successore designato di Guido Cerboni, quale Ambasciatore d’Italia a San Marino appunto, è Sergio Mercuri. 61 anni, nato a Napoli. Arriva sul Titano dopo una lunga e prestigiosa carriera diplomatica. Già Ambasciatore in Corea del Sud, dal 2016 ha svolto l’incarico di coordinatore per i temi della sostenibilità, presso il Ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale. Una personalità di tutto rispetto ma, seguendo i teoremi di quando era all’opposizione, alla maggioranza potrebbe non piacere, anche se l’Ambasciatore Mercuri ha già ottenuto il gradimento del Congresso di Stato, come ha riportato la Rtv il 28 agosto scorso.

Alcuni dei Segretari, tuttavia, probabilmente nel dare il gradimento, non devono aver spulciato bene su internet, perché altrimenti avrebbero trovato una foto capace di mettere in discussione il gradimento, o quanto meno di scatenarci sopra un putiferio. Almeno in altre legislature e dall’opposizione oggi maggioranza, ma forse non in questa, dove gli incendiari si sono fatti pompieri per conservare lo scranno. Infatti ecco la foto. La mano sulla spalla del neo Ambasciatore è quella di Francesco Confuorti, ed è molto recente, come si intravede dal manifesto del convegno sullo sfondo: maggio 2019. Non basta. Perché nella foto chi c’è anche? L’ex direttore di Bcsm dal dito medio facile, Lorenzo Savorelli.

In altri tempi, già la vicinanza fotografica di questi soggetti sarebbe bastata – secondo la vulgata dell’attuale maggioranza – per contaminare l’integerrimità del futuro Ambasciatore. Ora invece ci si passa sopra. E quando a queste cose ci si passa sopra, Rete docet, c’è sempre qualcosa sotto.

Articolo tratto da L’informazione

 

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy