San Marino. ‘Artespirito’ al via il 27 giugno con Battiato, Gramellini e Jorodowsky

La Segreteria di Stato per la Cultura  organizza nelle giornate del 27-28-29 Giugno 2014, la prima edizione della manifestazione “Arte e Spirito“, una tre giorni di tavole rotonde, film, mostre, seminari, enogastronomia, dedicati al rapporto tra l’arte nelle sue molteplici espressioni e la ricerca spirituale. La manifestazione si svolgerà nell’incantevole scenario urbano dei giardini e del cinema Turismo.

La rassegna si aprirà ufficialmente venerdì 27 giugno con il vernissage“Artisti dentro” dedicato alle opere pittoriche realizzate in carcere da Domenico Morelli, ad anticipare quello che sarà il tema conduttore di questa prima giornata del festival, e cioè l’importanza delle attività creative in carcere, tema al centro di una tavola rotonda che si terrà alle 17.45 e che metterà a confronto i dirigenti del carcere Due Palazzi di Padova, il direttore della Fondazione Giovanni Michelucci, Corrado Marcetti e Steven Ellis, artista di fama internazionale, già presente a San Marino con la mostra Italia/America l’astrazione ridefinita, commentata da Demetrio Pamparoni. (…)

Nel pomeriggio di sabato (ore 17,45), uno dei momenti clou di questa rassegna, quello cioè che riunirà sul palco sei importanti personaggi che hanno saputo coniugare al meglio la ricerca artistica e creativa con quella spirituale. Sarà il giornalista Sergio Barducci ad intervistare gli artisti in diretta, mentre le autorità della Repubblica di San Marino conferiranno un riconoscimenti a Franco Mussida (Arti visive), Silvano Agosti (Cinema), Franco Battiato (Musica), Massimo Gramellini (Giornalismo), Alejandro Jodorowsky per mano del figlio Brontis (Teatro), Gabriele La Porta (Televisione), Gianluca Magi (Letteratura). 

Leggi il comunicato Segreteria di Stato per la Cultura


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy