San Marino. Atletica leggera: buon esordio stagionale indoor per gli atleti della FSAL

Buon esordio stagionale per gli atleti della Federazione Sammarinese Atletica Leggera. Eugenio Rossi si classifica all’8°posto nella gara di salto in alto al Meeting Internazionale Hirson in Francia, mentre Martina Muraccini ed Emma Corbelli si laureano Campionesse Regionali Giovanili Indoor rispettivamente nelle specialità di salto con l’asta e salto in lungo.  Ad un soffio dal titolo regionale Juniores di salto in alto Melissa Michelotti.

Se il buon giorno si vede dal mattino, il 2015 si prevede un anno positivo per l’atletica sammarinese. Eugenio Rossi si è classificato all’ 8° posto nella gara di salto in alto al Meeting Internazionale Hirson, in Francia. Il forte jumper del Titano, portacolori dell’ Atletica Biotekna Marcon, ha gareggiato in preda a forti crampi. Dopo avere superato al primo tentativo 2,07 e 2,12 si è arreso a 2.17. “Sono un po’ deluso perché speravo di saltare di più – commenta Rossi – però, considerando che era la prima gara stagionale e che avevo i crampi, sono abbastanza fiducioso. Ora ho in programma altri meeting internazionali sempre in Francia”.

Martina Muraccini (Olimpus San Marino Atletica) si è laureata Campionessa Regionale Indoor categoria Promesse di salto con l’asta. Domenica scorsa ha trionfato a Modena con la misura 3.30, eguagliando il suo primato personale ad appena 10 cm dal record sammarinese e dal minimo per i Giochi dei Piccoli Stati. Emma Corbelli (Golden Club) è la nuova Campionessa Regionale Indoor categoria Allieve di salto in lungo con 5.03.  Bravissima Melissa Melotti (G.P. San Marino) Vice-Campionessa Regionale Juniores di salto in alto con 1.65, la stessa misura della vincitrice ed a 4 cm dal minimo per i Giochi dei Piccoli Stati. [c.s.]

FSAL

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy