San Marino. Basket, Serie C Gold: Asset Banca batte San Lazzaro 70-66

Dopo il derby contro lo Scirea, anche il classico contro San Lazzaro si decide allo sprint punto a punto: un’Asset Banca generosa e straordinaria nel riservare per il finale le giocate decisive, la spunta anche questa volta.

Nei primi due quarti le squadre si scambiano i massimi vantaggi, 19-11 Titans al 9′ in un primo periodo chiuso da Caronna già a 8, e 36-30 San Lazzaro al 19′ in un secondo quarto di segno opposto nel quale i bolognesi dimostrano l’ottimo stato di forma (nonostante l’assenza del top scorer Giacomo Sgorbati) e Saccaro ne realizza 8 in 6′ di impiego.  Negli ultimi 13′, dal 45-43 San Lazzaro, nessuno riesce a spingersi fino al +3.

Lo sprint inizia sul 61 pari del 38′, scatta San Lazzaro con la tripla di Allodi (61-64 a -1’48” dalla sirena, 16 alla fine per l’esterno bolognese), Caronna (22+11 con 9/13 dal campo in 30′) prima dalla lunetta (63-64), poi da rimbalzo offensivo, la ribalta (65-64 a -1’00”), San Lazzaro non converte il successivo possesso, e allora Frigoli la vince prima con la tripla del 68-64 a -40″ e poi, dopo il piazzato di Lolli del 68-66 a -24″, con il 2/2 dalla lunetta del 70-66 a -19″.

Leggi il comunicato Pallacanestro Titano


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy