San Marino. Basket, Serie C Gold: Asset Banca perde in casa contro Ferrara 62-81

Pronostico rispettato al Multieventi: Ferrara prosegue la corsa ai playoff concretizzando nell’ultimo quarto una superiorità che progressivamente si evidenziava nella fase centrale, dopo un buon avvio dell’Asset Banca.

L’impatto dalla panchina ha però mostrato i limiti di profondità del roster biancazzurro, ed i Titans non hanno potuto che arrendersi alle condizioni di salute deficitarie di Frigoli, Polverelli e Gamberini, lasciando spazio al roster ferrarese, nel quale questo pomeriggio Brandani ed Albertini sono sembrati sesti uomini di lusso. Coach Foschi ha comunque espresso soddisfazione per l’intensità degli allenamenti settimanali, nonostante il bollettino medico e una inevitabile dose di appagamento per l’obiettivo stagionale raggiunto con ampio anticipo.

Giacomo Zannoni ci ha provato fino in fondo, 23 punti e 5 possessi recuperati, chiudendo con lo stesso bottino dell’MVP Agusto, che ha dimostrato anche oggi al Multieventi perché è in vetta a molte classifiche di rendimento individuale.

IL TABELLINO: Asset Banca RSM – Ferrara 62-81 (27-22; 36-42; 50-59)

Asset Banca RSM: Frigoli 4, Gamberini 4, Macina, Polverelli, Cardinali 7, Borello ne, Ravaioli 8, Zannoni 23, Balestri, Tonini, Caronna 16. All. Foschi, Vice Bartolini

Ferrara: Chiusolo 7, Bergamin ne, Fenati ne, Brandani 14, Govi 7, Parmeggiani 10, Lugli 5, Martini 3, Pasquini 8, Magni ne, Agusto 23, Albertini 4. All. Cavicchioli, Vice Pagetti e Candini.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy