San Marino. Basket. Ultimo minuto fatale: i Titans sconfitti a Bertinoro per un punto

BERTINORO (FC). A Bertinoro i Titans perdono 70-69 un derby a larghi tratti dominato. La spunta lo Scirea che sorpassa negli ultimi secondi: l’amarezza è tanta, ma la prestazione dell’Asset Banca, priva di due da quintetto come Zannoni e Capitan Gamberini e con Frigoli febbricitante, deve considerarsi positiva. 

 

Partenza forte dei Titans che aprono le danze con un Caronna da 16 punti in 14′ nella prima metà gara, 42-34 Asset Banca all’intervallo lungo dopo aver toccato anche il 33-19 al 14′ con la bomba di Tonini. Al rientro sul parquet, Scirea scatenato riporta la gara al punto a punto, con i primi 16 punti dei padroni di casa nel terzo quarto realizzati tutti da Delvecchio (11) e Ricci (5), i Titans conservano fino alla fine un vantaggio minimo, lasciando tanto dalla lunetta (alla fine sarà 9/20, per un rivedibile 45%), Polverelli 37″ prima della sirena realizza il 69-67 Asset Banca, ma le gambe per difendere non ci sono più e nella propria metà campo i Titans devono concedere lunetta prima a Delvecchio (2/2 per il 69 pari) e poi a Enrico Solfrizzi (1/2 per il 70-69 Scirea) senza trovare punti in attacco. Vince Bertinoro, i due derby stagionali si chiudono in parità e curiosamente entrambi sono andati alla squadra di casa per un solo punto. Giuseppe Caronna, 22 punti con il 60% dal campo, e’ il finalizzatore più prolifico per coach Foschi, che ha optato per larghi tratti per una difesa a zona che almeno inizialmente aveva creato non poche difficoltà di lettura ai padroni di casa. Finisce qui il marzo dell’Asset Banca, ora attesa dal doppio turno di riposo, prima quello individuale per il numero dispari delle partecipanti al campionato e poi quello collettivo per la Festività Pasquale. 

IL TABELLINO: Scirea Bertinoro – Asset Banca RSM 70-69 (12-20; 34-42; 48-51) 

Bertinoro: Enrico Solfrizzi 4, Riguzzi 9, Cristofani, Ruscelli, Merenda 10, Brunetti, Ricci 24, Farabegoli 4, Delvecchio 16, Godoli, Emiliano Solfrizzi 3. All.re Brighina, Vice Rieschi 

Asset Banca RSM: Frigoli 12, Gamberini ne, Macina 1, Polverelli 12, Cardinali 3, Borello ne, Ravaioli 11, Balestri 5, Tonini 3, Caronna 22. All.re Foschi, Vice Bartolini 

Arbitri: Viteritti e Ragionieri di Bologna 

Comunicato Stampa


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy