San Marino, Bcs. Erogazione per 4 milioni, firmata da chi non poteva?

Pare che i recenti guai in cui è incappata Banca Commerciale Sammarinese (istituto di San Marino sotto commissariamento, passato poi  ad Asset  Banca)  siano derivati  da delle firme  apposte sotto una delibera del 6 ottobre 2010, da amministratori che non sarebbero più stati in carica in quel momento o che avrebbe firmato comunque in assenza di una regolare deliberazione.  

La delibera avrebbe per oggetto un  finanziamento di 4 milioni di euro alla Paricor Investments Ltd

A contestare  la validità delle firme due membri del Consiglio di Amministrazione  di allora, il commercialista Massimo Franceschetto e il generale della  Gdf  Alberto D’Amico

Luca Salvatori di Smtv San Marino ha raccolto le reazioni di alcuni degli ‘accusati’.

“Non ho partecipato alla stesura della delibera, non l’ho letta e non l’ho mai
firmata”. Anche Giuseppe Roberti, membro del Cda all’epoca dei fatti, disconosce
di aver sottoscritto il documento.

“E’ una montatura politica – sostiene della Balda – e con la denuncia che
abbiamo fatto noi lo mettiamo – riferendosi a D’Amico – con le spalle al
muro”.

“Mi è stato detto – chiarisce Germano De Biagi – che la delibera originaria
risaliva al periodo in cui ero membro
. Ho firmato in buona fede e per ultimo,
dopo aver visto le firme di tutti gli altri”.

 

Quadro dei proprietari di Bcs. Vedi anche la galassia Bcs

AZIONISTI >5%

Quota % Nome e Cognome/Denominazione Paese di residenza
34,3619% Se.fi
s.a
. (30% ante 28-10-2011, data agg. libertas)
SAN MARINO
24,3496% Trecentouno
s.a
. (39% ante 10-8-2011; 29,75% ante 28-10-2011, date agg. libertas)
SAN MARINO
24,034% Biciesse s.a. (23%,ante 28-10-2011, data agg.
libertas)
SVIZZERA
17,2545% Finproject
s.a.
(8% ante 10-8-2011, 17,25 ante 28-10-2011,  date agg. libertas)

 

 

 

ASCOLTA IL GIORNALE RADIO DI

OGGI

OGGI I

GIORNALI PARLANO
DI

Webcam
Nido del Falco

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette

di Ranfo

Accadde oggi, pillola di
storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy