San Marino. Botta e risposta tra Ap e 3.0

Il Movimento 3.0 tira in ballo Alleanza Popolare per le candidature a Procuratore del Fisco, Alleanza Popolare risponde per le rime, Movimento 3.0 replica …

Dobbiamo essere sinceri: il tono e gli argomenti usati da Alleanza Popolare, in risposta ad un nostro comunicato stampa dove si chiedeva di non considerare valide le candidature a Procuratore del Fisco, o giudici in genere, coloro che si sono candidati in politica ci ha francamente sorpreso.

La cattiveria e l’irruenza di Ap nei nostri confronti è troppo veemente, importante e forte rispetto al contenuto del nostro comunicato dove si diceva in generale che tra i candidati a giudice non devono essere presi in considerazione chi ha già fatto politica o chi si è candidato in un partito/movimento, indipendentemente da quale partito sia. Proprio perché un giudice deve essere super partes e non partes, o esserlo stato. Ma il nostro non era un attacco ne alle persone, ne al movimento. Certo però non siamo insensibili a chi, in maniera pretestuosa, ci attacca. E rispondiamo di conseguenza.

Leggi il comunicato 3.0

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy