San Marino. ‘Calimero’ anche Renato Clarizia, presidente di Banca Centrale di San Marino

Invano Valerio De Molli anche nell’ultimo San Marino Forum ha consigliato di smetterla di piangersi addosso, insomma di lamentarsi  come Calimero nei confronti dell’Italia.

Pare che – vista l’intervista a Simone Ricci di Il Journal –  alla litania dei lamenti propria dei governanti  sammarinesi abbia cominciato a fare ricorso anche il Presidente di Banca Centrale della Repubblica di San Marino, prof. Renato Clarizia.

L’impegno c’è e il modello da seguire è quello del Granducato del Lussemburgo,
per avere l’Italia come interlocutore privilegiato. L’obiettivo è quello di
recuperare credibilità etica, con l’offerta di attrattive e sgravi fiscali,
provvedimenti che sono stati apprezzati dall’Ocse e dal Fondo Monetario
Internazionale. Quello che dispiace è il fatto che, proprio quando San Marino
sta diventando più collaborativo, non lo è allo stesso modo l’Italia, tanto è
vero che stiamo guardando anche ad altri orizzonti
.

Leggi l’intervista rilasciata a Simone Ricci, Il Journal

 

Meteo San
Marino di N. Montebelli

Vignette di
Ranfo

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy