San Marino. Calleri (Fond. Caponnetto) alla CSU: ‘Sindacato ha ruolo decisivo nella lotta contro mafia e corruzione’

SAN MARINO. E’ quasi un appello quello che Salvatore Calleri, presidente della Fondazione Caponetto, rivolge all’assemblea dei delegati CSU: “Sul Titano il sindacato rappresenta un blocco sociale molto forte e può giocare un ruolo decisivo nella lotta contro la mafia e la cricca dei corrotti. Deve fare massa critica e andare avanti nella sua opera di informazione, vigilanza e diffusione della cultura della legalità”.

[Leggi Comunicato]


Salvatore Calleri


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy