San Marino. Canone radiotelevisivo

San Marino. A quanto ammonta il  costo del servizio radiotelevisivo erogato da San Marino Rtv?

Direttamente sul singoli sammarinesi pressoché nulla ma indirettamente tantissimo e non solo in termini economici. 

Spesso in Italia la situazione viene denunciata come favorevolissima per i  cittadini sammarinesi visto che non pagano direttamente il canone mentre i cittadini italiani pagano oltre 100 euro all’anno. Insomma che se gli italiani pagassero anche per i sammarinesi.

In effetti le cose non stanno così. San Marino Rtv costa ai due Stati almeno 4,5 milioni di euro. Mentre l’Italia li recupera abbondantemente e ci fa la cresta  sfruttando  per un uso tutto sue tre frequenze di proprietà di San Marino, lo Stato sammarinese  ha un salasso di 1,5 diretto e senza alcuna possibilità di recupero.

In effetti la somma di 4,5 milioni di euro  (cui andrebbe aggiunto l’introito per il canale 88 che pare ‘affittato ai cinesi’) è tutta a carico dei sammarinesi che spendono di fatto per San Marino Rtv oltre 140.

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy