Carburanti, da domani aliquote ribassate di 0,25 euro al litro anche a San Marino

San Marino segue l’Italia e taglia di 25 centesimi al litro le tasse sull’importazione di carburanti.

A sancirlo il Decreto Delegato n. 40 promulgato oggi 22 marzo 2022, dal titolo “Riduzione delle aliquote dell’imposta speciale sulle importazioni di benzina, di gasolio e di gas di petrolio liquefatti (GPL) ad uso carburante”.

In forza del predetto decreto delegato, da domani mercoledì 23 marzo 2022 e fino al 30 aprile 2022, le aliquote dell’imposta speciale sulle importazioni di cui all’articolo 1 del vigente Decreto Delegato 14 dicembre 2011 n. 195, sono ridotte sulle importazioni di benzina e di gasolio ad uso carburante di 0,25 euro al litro, mentre sulle importazioni di gas di petrolio liquefatti (GPL) ad uso carburante è ridotta di 0,08516 al kg. e di 0,04684 al litro.

La segreteria alle Finanze in una nota spiega che il Servizio dei Prodotti Energetici dell’Ufficio Tributario è a disposizione degli operatori economici interessati per ogni eventuale chiarimento o necessità.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy