San Marino, casino’. A dirigerlo Caronia per altri 4 anni

Da La Tribuna Sammarinese, Davide Giardi

Salvatore Caronia sarà il Direttore della Giochi del Titano per altri 4 anni. Nei giorni scorsi il Consiglio di amministrazione della società statale ha deciso di prorogare il contratto del dirigente, in scadenza a fine settembre, ritoccandolo verso il basso di circa 2 mila euro al mese. “Siamo soddisfatti del suo lavoro – spiega il presidente della Gdt Ernesto Benedettini – e per questo lo abbiamo riconfermato. Inoltre abbiamo ritenuto giusto che seguisse l’evoluzione del progetto d’impresa che ha preparato e che dovrebbe essere pronto per l’autunno. Economicamente abbiamo ridotto l’entità di alcuni benefit – continua il presidente – ma per noi la spending review è un’attività giornaliera”. Quindi quanto guadagnerà Caronia? Per scoprirlo occorre rispolverare la risposta ad una interpellanza dell’ottobre scorso sul direttore. La segreteria alle Finanze, a domanda diretta del Partito socialista, rispose che l’ammontare dello stipendio era 10.000 euro netti mensili a cui andavano aggiunti benefit – non quantificati dalla segreteria di Felici – relativi a auto aziendale, abitazione – dato che per contratto deve risiedere sui Titano – e telefono cellulare. Quindi il direttore prenderà la stessa paga ma avrà meno rimborsi per le proprie spese. Benedettini smorza le polemiche sul nascere: “Per lo stipendio applichiamo il contratto industria – spiega non è un dirigente Pa”.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy