San Marino, caso Exit. Marco Severini rigetta ogni accusa. La Tribuna Sammarinese

Marco Bollini di La Tribuna Sammarinese: Dice di sé: “Sono un onesto e serio professionista che se anche adescato non cade nella trappola” /
Caso Exit: il Congresso di Stato si scomoda,
Marco Severini rigetta ogni accusa
/ Severini considera
il segretario
Marco Arzilli un
incompetente
come pure il

giudice Di Bona

(…) E dal suo sito, Marco
Severini
 

respinge a tutta
forza le accuse mosse nei
suoi confronti annunciando
di volere spostare
il suo sito “nella Repubblica
francese per il timore
che venga oscurato”,
promettendo di “presentarsi
all’ambasciata italiana
di San Marino per
far presente la gravissima
situazione che si è
creata”.
D’altronde, lui si considera
un “serio e onesto professionista
che se anche
adescato dal giornalista
de la7 non è caduto nella
trappola” e si dichiara
“persona integerrima”.
Nel video si parla di droga,
di occultamento del
nero e di fatture false,
ma Severini dichiara in
una nota
che in quanto
“professionista serio,
onesto e corretto, rigetta
ogni illegalità” definendosi
“ineccepibile e professionale”,
ribadendo il
fatto di “non ricordare
l’incontro con il giornalista
Bellano”
. (…)

 


Oggi i Giornali parlano di…

Webcam Nido del Falco

Meteo San Marino di N. Montebelli

Vignette di Ranfo

Accadde oggi, pillola di storia

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy