San Marino. Commissione Esteri, esame della convenzione monetaria con l’Unione europea

La seduta della commissione Affari esteri si è aperta con l’annuncio da
parte del segretario di Stato per gli Affari esteri, Antonella Mularoni,
dell’incontro, oltre alla missione in Cina che partirà domani, con il
presidente della Commissione europea, José Manuel Barroso, l’11 luglio a
Bruxelles.

Dopo il riferimento sulle revoche e nomine di rappresentanti diplomatici
e consolari (cessazione di incarico di un ambasciatore a disposizione,
nomina del nuovo console onorario in Lussemburgo e dell’ambasciatore a
Panama ), la commissione ha esaminato la convenzione monetaria con
l’Unione europea firmata a Bruxelles lo scorso 27 marzo.

Leggi anche

Convenzione monetaria San Marino Ue. Giuseppe Maria Morganti, La Tribuna Sammarinese

San Marino – Ue, accordo monetario. Testo originale e traduzione

Intervenuti

Teodoro Lonfernini, Pdcs

Pier Marino Menicucci, Upr

Giuseppe Maria Morganti, Psd

Enzo Colombini, Su

Antonella Mularoni, segretario di Stato per gli Affari ester

Pasquale Valentini, segretario di Stato per le Finanze

Maria Luisa Berti, Ns

Antonella Mularoni, segretario di Stato per gli Affari esteri

Paolo Crescentini, Psrs

Roberto Giorgetti, Ap

Lonfernini Teodoro, Pdcs

Pier Marino Menicucci Upr

Maria Teresa Berti, Ns

Enzo Colombini, Su

Giuseppe Maria Morganti, Psd

Antonella Mularoni, segretario di Stato per gli Affari esteri

Paolo Crescentini, PsrsPaolo Crescentini, Psrs

Enzo Colombini, Su

Teodoro Lonfernini, Pdcs

Giuseppe Maria Morganti, Psd

Roberto Giorgetti, Ap

Antonella Mularoni, segretario di Stato per gli Affari esteri

Paolo Crescentini, Psrs, replica

Giuseppe Maria Morganti, Psd, replica

Glauco Sansovini, Ans

Leggi resoconto Agenzia Dire-Torre1

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy