San Marino. Commissione Giustizia, audizione del Magistrato Dirigente

Riunita nel pomeriggio la Commissione Consiliare Affari di Giustizia.
La Commissione Consiliare Affari di Giustizia si è riunita nel pomeriggio  di oggi a Palazzo Pubblico per un’audizione del Magistrato Dirigente, in attuazione degli orientamenti espressi dal Consiglio Grande e Generale attraverso ordini del giorno approvati e per definire le tappe di esame della relazione dello stesso Magistrato sullo stato della giustizia anno 2013. La Commissione ha convenuto sulla opportunità di discutere tale relazione quanto prima per procedere al suo inoltro al Consiglio Grande e Generale nel mese di settembre prossimo.
Con riferimento alle recenti segnalazioni giunte alla pubblica opinione, la Commissione, rispettando l’autonomia degli organi giudiziari, auspica che il Tribunale pervenga quanto prima alla definizione dei procedimenti che coinvolgono direttamente o indirettamente ruoli istituzionali chiedendo che siano accertate sollecitamente eventuali responsabilità, nell’intento di tutelare all’interno e all’esterno dei confini, la salute e la credibilità delle istituzioni della Repubblica.
La Commissione auspica altresì che l’intera questione sia ricondotta nelle sue sedi naturali dove dovranno essere portate le informazioni utili all’accertamento dei fatti, anche al fine di addivenire il più sollecitamente possibile alle opportune e inderogabili valutazioni politiche.

San Marino, 23 giugno 2014/1713 d.F.R.

[c. s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy