San Marino. Conclusa la visita del ministro Zanonato. Il PST-SM/IT al centro dei colloqui

E’ stato diffuso in serata il comunicato congiunto sulla visita a San Marino di Flavio Zanonato, Ministro per lo Sviluppo Economico italiano, primo rappresentante del Governo Letta a salire sul Titano. Il ministro è stato ricevuto a Palazzo Begni dal Segretario di Stato per l’Industria Marco Arzilli e dal Segretario di Stato per il Turismo Teodoro Lonfernini. Ha partecipato all’incontro il Segretario di Stato per gli Affari Esteri Pasquale Valentini. Al centro dei colloqui la realizzazione del Parco Scientifico Tecnologico.

Al termine del colloquio a Palazzo Begni, il Ministro Zanonato e la
delegazione italiana sono stati ricevuti in udienza dai Capitani
Reggenti.

“Una visita importante – ha affermato il segretario Valentini nell’aprire l’incontro -, che avviene in un periodo significativo per la ripresa e il rilancio dei rapporti tra i nostri due Paesi”. La realizzazione del parco Scientifico Tecnologico San Marino-Italia è stato il primo argomento al centro del confronto, dai toni cordiali, tra le due delegazioni. Il Segretario Arzilli ha aggiornato il Ministro Zanonato sul lavoro svolto finora e sulla prossima nascita dell’incubatore d’impresa, che vedrà la luce tra poche settimane. Ampio e approfondito il confronto su questo argomento e sui passi successivi da seguire per imprimere una forte spinta al completamento del progetto, strategico non solo per la Repubblica di San Marino, ma anche per i territori italiani circostanti, interessati nel processo di realizzazione del Parco. “Il Parco Scientifico Tecnologico ha una doppia valenza – ha affermato il Segretario Arzilli -: rappresenta un progetto strategico per il rilancio dell’economia, ma anche un segnale tangibile della fattiva collaborazione tra i nostri due Paesi”. Dal Ministro Zanonato è arrivato l’invito ad un incontro tecnico, a Roma, per ulteriori approfondimenti sul progetto.

Leggi il comunicato Segreteria Industria

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy