San Marino. Consiglio Grande e Generale, seduta notturna, Polo del Lusso. Agenzia Dire

Seduta notturna del Consiglio Grande e Generale nel resoconto dell’Agenzia Dire.

In apertura di seduta il Consiglio Grande e Generale affronta il comma 5 con la nomina di due membri del Comitato di Controllo sulle Fondazioni. La minoranza indica l’avvocato Chiara Benedettini, la maggioranza l’avvocato Laura Zanotti. In merito a quest’ultima, dal Pdcs Oscar Mina precisa che “essendo una dipendente di Banca Centrale la nomina deve essere vagliata da un comitato etico”. Il Consiglio Grande e Generale approva entrambi i nominativi indicati.

I lavori proseguono con le repliche al dibattito sul comma 4, “Attuazione interventi di sviluppo economico”: approvazione convenzione “Luxury Department Store San Marino” e progetto di legge “Modifiche alla Legge 29 gennaio 1992 n.7 – Piano Regolatore Generale per l’attuazione di interventi di sviluppo economico”.

Quindi il voto dell’Aula: approvati sia la convenzione che il progetto di legge, per il quale si registrano 31 voti a favore, 13 contrari e 8 astenuti.

Leggi il report dell’Agenzia Dire

Interventi

Comma 4 – repliche

Antonella Mularoni, Segretario di Stato al Territorio

Mimma Zavoli, Civico 10

Matteo Zeppa, Rete

Andrea Zafferani, Civico 10

Federico Pedini Amati, indipendente

Gian Nicola Berti, Noi Sammarinesi

Comma 4 – conclusioni

Antonella Mularoni, Segretario di Stato al Territorio

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy