San Marino. Consiglio UE: adozione mandato per negoziazione accordi di associazione

La Segreteria di Stato per gli Affari Esteri informa che il Consiglio dell’Unione europea ha adottato, in data odierna, la decisione che autorizza l’avvio di negoziati per uno o più accordi di associazione fra l’Unione Europea e il Principato di Andorra, il Principato di Monaco e la Repubblica di San Marino, che dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2015.

(…) L’accordo o gli accordi – prosegue la nota – prevedranno la partecipazione di questi Paesi al mercato unico europeo e la cooperazione politica in altri settori. Il loro avvicinamento al quadro normativo del mercato unico dovrebbe andare a beneficio di entrambe le parti, garantendo una maggiore parità per le imprese e i cittadini. (…)

Il Segretario di Stato agli Affari Esteri, Pasquale Valentini, ha accolto la notizia con viva soddisfazione: “Sapevamo che a breve sarebbe stato formalizzato il mandato, anche in virtù dei più recenti contati intrattenuti con le competenti autorità comunitarie. L’odierna conferma contribuisce a rafforzare le motivazioni e l’impegno nel lavoro che ci attende; la partecipazione dovrà essere corale, affinché San Marino possa dotarsi di uno strumento fondamentale per rafforzare la sua presenza in Europa e la sua cooperazione con gli Stati membri, assicurando sempre maggiori garanzie alle sue imprese, ai suoi giovani, ai suoi cittadini”. 

Leggi il comunicato Segreteria di Stato per gli Affari Esteri


Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy