San Marino. “Conto Mazzini”, a luglio prima udienza dell’appello

Conto Mazzini, prima udienza dell’appello fissata per il 3 luglio

ANTONIO FABBRI – Dopo le più diverse vicissitudini, dovrebbe essere la volta buona per la prima udienza di appello del “Conto Mazzini”. In prima battuta l’apertura del secondo grado del processo, che vede come imputate 21 persone tra cui 8 ex segretari di Stato e 5 ex Capitani Reggenti, era stata fissata per il 10 ottobre 2019, poi era slittata a causa della mancata presa d’atto della nomina dei due nuovi giudici di appello, circostanza che impediva al giudice Francesco Caprioli di dedicarsi esclusivamente a questo complesso procedimento, dovendo sopperire alle carenze di organico dei giudici di secondo grado. Una volta effettuata la presa d’atto in seguito a sentenza del Collegio garante e insediati nelle loro funzioni di due giudici vincitori del concorso, il giudice Caprioli aveva nuova mente fissato la prima udienza di appello per il 14 maggio. Questa volta a bloccare l’attività del Tribunale è stata l’emergenza Covid. L’appello è così slittato nuovamente e ieri è stata fissata la nuova data e le modalità di svolgimento in sicurezza dell’udienza: il 3 luglio alle ore 9. Il processo si svolgerà al cinema-teatro Concordia, per consentire il rispetto delle distanze di sicurezza. (…)

Articolo tratto da L’Informazione di San Marino

Leggi l’articolo integrale di Antonio Fabbri pubblicato dopo le 23

——

Caro lettore, Libertas mai come ora svolge un servizio pubblico importante per tutta la comunità. Se apprezzi il nostro lavoro, da 20 anni per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per aiutarci in questo momento straordinario. 
 
Anche un caffè alla settimana per noi può fare la differenza.
 
Puoi usare Paypal cliccando qui:
 
 
oppure facendo un bonifico con causale DONAZIONE all’IBAN intestato a Libertas:
 
SM78R0606709802000020148782
 
 
 
Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy