San Marino. Conto Mazzini, precisazione da Upr

Da Unione per la Repubblica precisazione sul Conto Mazzini (Tribunale della Repubblica di San Marino, commissario Simon Luca Morsiani).

Dopo aver subito una campagna mediatica che ha visto colpire gratuitamente la dignità e i diritti delle persone, avremo finalmente l’occasione, nei prossimi giorni, di fornire alla Magistratura tutti i chiarimenti richiesti sulle vicende del cosiddetto “Conto Mazzini” in modo da dimostrare, una volta per tutte, l’assoluto rispetto della nostra condotta alle leggi dello Stato. Come uomini che hanno insito, nel proprio percorso politico e di vita, il senso delle istituzioni, siamo certi che l’Autorità Giudiziaria, nel pieno equilibrio e autonomia che Le sono propri, consentirà di chiarire tempestivamente le posizioni di ognuno e porre rapidamente fine su una vicenda contraddistinta da squallide speculazioni politiche e personali.

Cesare Antonio Gasperoni
Giovanni Lonfernini
Gian Marco Marcucci
Pier Marino Menicucci

San Marino, 10 febbraio 2014

[c. s.]

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy