San Marino, coronavirus. Segretari di Stato contagiati: oltre a Lonfernini, Righi e un terzo

Giorni di isolamento che ormai da un po’ accompagnano anche il segretario di Stato all’Industria, Fabio Righi

Possibile allentamento delle restrizioni, ancor prima che nella vicina Italia

Il Resto del Carlino San Marino, DONATELLA FILIPPI  Tre segretari contagiati dal coronavirus /Lonfernini e Righi hanno già confermato di essere positivi al tampone. «Continuiamo a lavorare per uscire da questa situazione»

Il coronavirus non risparmia nemmeno i membri del governo. Due i segretari di Stato, Teodoro Lonfernini e Fabio Righi, che hanno confermato di essere risultati positivi negli ultimi giorni e pare, anche se non confermato, ce ne sia anche un terzo. Il ministro al Lavoro, Lonfernini, ieri sui social ha annunciato di essere risultato positivo al Coronavirus. «Ahimè – ha scritto su Facebook – il virus, il maledetto, non ha risparmiato nemmeno me». Ora ad attendere Lonfernini ci sono lunghi giorni di isolamento a casa.  (…) 

Giorni di isolamento che ormai da un po’ accompagnano anche il segretario di Stato all’Industria, Fabio Righi. «Undici per la precisione – racconta – considerando che il 31 marzo sono risultato positivo al coronavirus. Avevo avuto dei sintomi nei giorni precedenti e mi sono subito rivolto al medico. Ora sto già molto meglio e, seppur da casa in quarantena, lavoro in stretto contatto con i miei collaboratori. Mi attende ancora qualche giorno di isolamento, poi verrò nuovamente sottoposto a tampone per vedere se si è negativizzato». (…)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy