San Marino, Credito Sammarinese. Nunziato Calio’ nominato commissario

Come preannunciato ieri nella settimanale conferenza stampa del Congresso
di Stato
, dai Segretari di Stato alle Finanze, Pasquale
Valentini
, e alla Giustizia, Augusto
Casali
, il dr. Maurizio Faraone non è più il Commissario del Credito Sammarinese. Al suo posto è stato nominato Nunziato Caliò, come si apprende dal sito di Banca Centrale:

Si comunica che il Coordinamento della Vigilanza
della Banca Centrale della Repubblica di San Marino, ai sensi dell’art.
78 della Legge n. 165/2005 e successive modifiche, ha disposto l’avvio
della procedura di amministrazione straordinaria  del Credito
Sammarinese S.p.A., gia’ in regime di sospensione degli organi
amministrativi ai sensi dell’art. 84 della citata Legge, con il
conseguente scioglimento degli organi di amministrazione e di controllo.

Con il predetto provvedimento sono state disposte altresi le seguenti nomine:
Commissario Straordinario
Sig. Nunziato Calio’ 
Componenti del Comitato di Sorveglianza
Rag. Maurizio De Marchis;
Avv. Tania Ercolani;
Avv. Matteo Toccaceli
  
La
procedura di sospensione degli organi amministrativi, ai sensi
dell’art. 84 della Legge 165/2005 e successive modifiche prosegue nei
confronti della societa’ finanziaria Polis S.p.A. e il dott. Maurizio
Faraone e’ stato sostituito dal Dott. Giovanni La Torre, quale nuovo Commissario provvisorio.

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy