San Marino, cresce la protesta della gente

David Oddone di L’Informazione di San Marino scrive che nel Paese sta crescendo la protesta della gente unitamente alla preoccupazione per l’avvenire del Paese.

Scelte scellerate e giochi di potere per
rimanere attaccati alla poltrona hanno
portato la gente all’esasperazione.
Ormai le parole non servono più a niente e si chiede che la situazione cambi concretamente.
Risulta anche troppo facile dire che i problemi
maggiori si hanno sul versante economico
e su quello dei rapporti con l’Italia e con
l’Europa.
Inevitabile dunque che sul banco
degli imputati salga il duo Gatti-Mularoni.

Il primo è un “dinosauro” della politica, la
seconda rappresenta in qualche modo il
nuovo, nonostante non si possa dire che
Antonella Mularoni sia proprio una new entry
del panorama politico.
Il loro fallimento è quello
del governo al quale la cittadinanza è pronta
a chiedere il conto.
Le larghe intese insomma
appaiono in questo momento l’unica alternativa
possibile per ridare un po’ di credibilità ai
partiti.

Vedi articolo di Augusto Gasperoni (No a ‘muoia Sansone con tutti i filistei’)

Vedi articolo di un gruppo di cittadini (nel baratro o i responsabili o il paese)

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy