San Marino, Cs. Cinque banche per il salvataggio. La Voce di Romagna San Marino

La Voce di Romagna San Marino: Cinque banche pronte al salvataggio / Correntisti salvi. Cs, scongiurata la liquidazione coatta amministrativa

Sbrogliare la matassa non è stato facile. Ma sul filo di lana la soluzione per salvare il Credito
Sammarinese
,  dalla liquidazione coatta pare essere stata trovata. Dopo un fine settimana di incontri fra Abs, Bcsm e Governo, dopo il Comitato
per il Credito e il Risparmio
  fiume di ieri mattina, cinque banche sono pronte a farsi carico della situazione e garantiranno i correntisti del Credito Sammarinese.

La soluzione trovata in queste ore è da mettere a punto nei dettagli per essere pronta per il 12 ottobre quando finirà il blocco dei pagamenti imposto da Bcsm e l’istituto aprirà i battenti.

Un salvataggio pesante per il mondo bancario che però ha capito che salvare il Cs finito prima nella bufera di un’ispezione di Banca Centrale e, a luglio, nell’inchiesta della  Procura di Catanzaro per riciclaggio, significa di riflesso salvare il sistema bancario sammarinese.

Indiscrezioni vorrebbero quindi una cordata di cinque banche garantire la liquidità dei correntisti. Per cui è probabile che vengano trasferiti nei cinque istituti i conti  correnti del Cs, confidando che la tenuta del sistema faccia proseguire i rapporti in essere, evitando la chiusura dei conti

OGGI I GIORNALI PARLANO
DI

Vignette di Ranfo

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy