San Marino. Csu: ‘Stop al taglio delle indennità malattia’

La Centrale Sindacale Unitaria torna a contestare il taglio sulle indennità malattia inserito nella Legge Finanziaria: “Il governo tenga fede ai patti e torni a discutere un provvedimento palesemente sbagliato”. Il sindacato nel frattempo ha inoltrato alla direzione dell’ISS una richiesta per conoscere i dati economici della gestione indennità malattie.

Durante il faccia a faccia pre-natalizio con il sindacato – ricordano i segretari Tamagnini e Tura –  la delegazione governativa aveva  mostrato disponibilità a ridiscutere il provvedimento malattie, per tutta risposta a fine gennaio è invece uscita una circolare applicativa che conferma il taglio deciso in  Finanziaria”.

“E’ indecente – continuano-  applicare tagli lineari nei confronti di chi sta male. E’ solo una misura che colpisce indiscriminatamente i lavoratori che stanno male. E’ un’azione punitiva  che non intacca i possibili abusi che per lo più si annidano nei brevi periodi, e non certo nelle malattie lunghe”. (…)

Leggi il comunicato Centrale Sindacale Unitaria

 

 

 

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy