San Marino. Da Trapani rogatoria sulla Compagnia immobiliare del Titano. Antonio Fabbri, L’informazione

Antonio Fabbri – L’informazione di San Marino: Mafia, maxi sequestro di Trapani: rogatoria sulla Compagnia immobiliare del Titano

SAN MARINO. (…) Nei sequestri di fine ottobre a Di Giovanni sono state sequestrate circa 200 unità immobiliari, tra terreni, abitazioni e complessi residenziali. Aggiungendo altre proprietà, in maggioranza presenti nel territorio di Campobello di Mazara e di Mazara del Vallo in provincia di Trapani, si arriva ad un totale di 547 immobili. A questi vanno aggiunti 12 veicoli, 8 rapporti e depositi bancari, per un valore complessivamente stimato in oltre 450 milioni di euro. E’ nel cercare di sottrarre gli immobili ai provvedimenti dell’autorità che Di Giovanni attraverso la Compagnia Immobiliare del Titano, aveva trasferito la proprietà dei suoi immobili in Sicilia, in capo alla società sammarinese, attraverso una quarantina di rogiti fatti proprio a San Marino. Proprio su questa vicenda e alla ricerca delle utilità del Di Giovanni l’autorità siciliana ha inviato una rogatoria per chiedere, come aveva anticipato in occasione dei sequestri, la collaborazione dell’autorità giudiziaria sammarinese (…).

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy