San Marino. Dad alle superiori, RF interpella sulla decisione e i dati “falsati” di Ciavatta

Dad alle superiori, RF interpella sulla decisione e i dati “falsati” di Ciavatta

Repubblica futura chiede se il governo si sia basato, per decidere chi sospendere la didattica in presenza, sui numeri forniti dal Segretario alla Sanità

Le dichiarazioni del Segretario Ciavatta alla Tv, dove ha fornito dati poi smentiti dalla Direzione delle Scuole Superiori, diventano oggetto in una interpellanza di Repubblica Futura: “In merito alle dichiarazioni del Segretario Ciavatta circa il contagio da COVID-19 nella Scuola Secondaria Superiore, contenute in una intervista dello stesso Segretario rilasciata alla San Marino RTV; -essendo ormai assodato che, a sabato 28 novembre, ultimo giorno di didattica in presenza, vi erano nella Scuola Secondaria Superiore tre classi in quarantena -come disposto dal Dipartimento Prevenzione-, aventi ciascuna, 2, 2 ed 1 studente positivi al Covid-19, per un totale di 5 studenti positivi complessivamente. (…)

Tratto da L’informazione di San Marino

Condividi


Per rimanere aggiornato su tutte le novità iscriviti alla newsletter

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione

Privacy Policy